Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 



Riproduzione in scala della Nave da Crociera:

“CARNIVAL TRIUMPH”

"FINCANTIERI"

a

MISURE
:

Lunghezza Cm 167 - Altezza Cm 41 – Larghezza Massima Cm 22

nave

MATERIALE IMPIEGATO
:

Compensato, Legno, Alluminio, Polistirolo, Stucco Metallico, Plexiglas,

Filo di Ferro, Stuzzicadenti, Cartoncino, Rete Metallica, Cementite,

Colla Attak, Silicone, Smalto Sintetico, impregnante per Legno.

– Il tutto rivestito da zucchero a velo e marzapane.

3

COMPONENTI:

Al suo interno per l’illuminazione delle cabine ho provveduto ad installare
 un sistema di lampade a 12v

Ascensori in movimento azionati da un motorino elettrico,

due ventole aspirazione, per il raffreddamento causato dall’illuminazione e dai motorini che azionano gli ascensori.

nave

TEMPO IMPIEGATO PER LA REALIZZAZIONE:

Il tempo impiegato per la realizzazione a pari a 2 anni distribuito ogni giorno.

La Nave è appoggiata su una struttura in – Ferro, Cemento e Mattoni.

Per le onde ho utilizzato Marzapane colorato con colorante Alimentare. (E)

Allo stesso modo ho realizzato

una nave da crociera

“COSTA CROCIERA”


6

un

“VELIERO”

veliero

e un fondale per scenario raffigurante un’isola con un vulcano e palme.

FONDALE_E


Giovedì 19 febbraio 2004

Oscar Nodari, 32 anni, di Calvisano con materiali poveri ha realizzato una mini Carnival Triump,

un veliero e un’isola con il porto
Costruisce modellini di navi per una crociera... nella Bassa

CALVISANO: Vogliamo alimentare il sogno di vacanze esotiche? Un modo per niente semplice è quello di costruire modellini di navi da crociera che solcano caldi mari tropicali. Ad esempio, ecco la «Carnival Triump» della Fincantieri, con tutto quel che serve: sdraio sulle terrazze, piscina, scivolo, radar di bordo, luci nelle cabine dei passeggeri, ascensori panoramici automatizzati. A costruirla è stato un appassionato di Calvisano, Oscar Nodari, 32enne felicemente sposato con Raffaella e collaboratore con la mamma Pasqua, il papà Michele e il fratello Fabio nella gestione di un ristorante pizzeria. Massimo Pacchioni racconta entusiasta quel che è riuscito a fare l’amico Oscar, non solo frutto di una grande manualità. Le dimensioni del modello sono ragguardevoli: 167 centimetri di lunghezza, 41 di altezza e 22 di larghezza massima. Per realizzarlo è stato utilizzato compensato, legno, alluminio, polistirolo, stucco metallico, plexiglas, filo di ferro, stuzzicadenti, cartoncino, rete metallica, cementite, colla Attak, silicone, smalto sintetico, impregnante per legno: il tutto rivestito da zucchero a velo e marzapane. Chi l’avrebbe mai detto che sarebbero stati necessari tanti materiali e che si finisse... in dolcezza. Vediamo più da vicino questa mini Carnival Triump. Per l’illuminazione delle cabine è stato installato un sistema di lampade a 12v mentre gli ascensori in movimento sono azionati da un motorino elettrico: due ventole di aspirazione sono impiegate per il raffreddamento dell’ambiente in seguito al calore causato dall’illuminazione e dai motorini che azionano gli ascensori. La nave è appoggiata su una struttura in ferro, cemento e mattoni. Per modellare le onde è stato utilizzato marzapane colorato con colorante alimentare.
Un’ultima curiosità: volete sapere quanto tempo è stato necessario per completare l’opera? Due anni considerando il monte ore ripartito per una normale giornata di lavoro. Ma non è questa la sola realizzazione di Oscar Nodari che nelle nebbie della Bassa sogna il mare aperto. La grande nave da crociera della Fincantieri è stata affiancata da un’altra che issa la bandiera della Costa Crociere e da un veliero, simbolo di chi ama e sa andare per mare. Non ha trascurato nemmeno lo scenario più adatto per collocare le sue creazioni. Ecco infatti un’isola con vulcano, palme e un porto dove sono attraccate le navi. Ma Oscar non intende fermarsi qui.

 


 
Ristorante Pizzeria AlCapriccio di Franceschi Pasqua e Nodari Michele
Via Dr. Golgi Campagnoli Vincenzo, 32 CALVISANO (BS) Tel 030-9686373  Fax 030-9686995
P.Iva 00696520980

Info@alcapriccio.it

2017 © Copyright Maximo Pacchioni
  Site Map